Anziana lasciata sola al pronto soccorso scompare: ritrovata in tarda sera a vagare al freddo




Un episodio davvero spiacevole quello accaduto ieri all’ospedale Civico di Palermo.

Una signora di 79 anni è stata accompagnata al pronto soccorso dalla figlia per una radiografia al polso.

La donna sarebbe caduta in casa.

L’anziana signora è stata lasciata sola al pronto soccorso, per poi sparire nel nulla.

La figlia ha dichiarato cheMia madre è affetta da demenza senile documentata da regolare specialista pertanto abbiamo richiesto al personale in accettazione dietro regolare tampone Covid di poter accompagnare la mia mamma nella struttura in attesa che venisse visitata. Questa richiesta è stata negata per ben tre volte, alle 18 siamo state contattate dal medico per comunicarci che la mia mamma era sparita dall’interno del pronto soccorso. Nessuna spiegazione plausibile ci è stata data da gli operatori ospedalieri, nessuna forma di aiuto dalla struttura stessa e abbiamo altresì richiesto di visionare le telecamere di sorveglianza ma anche questa operazione sembrerebbe essere difficile».

L’anziana signora è stata ritrovata a vagare al freddo in via Monfenera. 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!