Un pernottamento gratis ogni tre notti per chi atterra all’aeroporto “Falcone Borsellino”




Un pernottamento gratis per i passeggeri dei voli in arrivo all’aeroporto Falcone Borsellino di Palermo che soggiorneranno nelle strutture alberghiere della città per almeno tre notti. 

Ritorna Fly to Palermo, questa volta in versione invernale, l’iniziativa per promuovere il turismo nel territorio palermitano – dal 10 gennaio al 21 marzo 2023 – messa in campo da Federalberghi Palermo, in collaborazione con il Comune di Palermo – assessorato Turismo – e Gesap, la società di gestione dell’aeroporto internazionale di “Falcone Borsellino” di Palermo.

L’iniziativa è stata presentata oggi, a Palazzo delle Aquile, dall’assessore al Turismo del Comune di Palermo Sabrina Figuccia, dal presidente di Federalberghi Palermo Nicola Farruggio e dal direttore generale di Gesap Natale Chieppa.

La promozione è destinata ai passeggeri in arrivo all’aeroporto di Palermo con un volo di qualsiasi compagnia aerea.

I viaggiatori potranno ottenere una notte gratis di un pacchetto di tre grazie alla loro carta di imbarco, che rappresenta il passepartout dell’iniziativa. 

Per i turisti che vorranno usufruire dell’offerta basterà, a partire da lunedì 19 dicembre, collegarsi alla piattaforma dell’iniziativa sul sito dell’aeroporto di Palermo (aeroportodipalermo.it) e inserire il numero della carta di imbarco.

Si aprirà la pagina con le strutture aderenti, suddivise per stelle e tipologia (alberghi, B&B, case vacanza, appartamenti).

Il viaggiatore dovrà solo scegliere la struttura che più gli piace e cliccare sul link indicato per effettuare la prenotazione direttamente con gli alberghi.

La carta di imbarco dovrà poi essere esibita al personale della struttura ricettiva.

Oltre alla notte gratis, coloro che prenoteranno l’offerta “Fly to Palermo Winter“ avranno la possibilità di godere anche di un walking tour gratuito su due, grazie al coinvolgimento e la collaborazione delle due associazioni delle guide turistiche Agt e Gta, ed uno sconto del 10% sul Cityseeinsight. L’offerta si completa con le proposte gastronomiche scontate di diversi ristornai e pizzerie che aderiscono alla Fipe.

L’iniziativa si rivolge al mercato individuale, a quel turismo fai da te che oggi rappresenta il 60% della domanda.

Riteniamo che questa iniziativa, chiaramente aperta ed implementabile – dice Farruggio – con la collaborazione di ogni singolo partner, possa raggiungere i risultati auspicati. L’obiettivo è quello di incentivare i flussi turistici della nostra destinazione, prevalentemente in questo periodo di bassa stagione, con un’offerta promozionale di servizi che la nostra associazione ha voluto condividere insieme al Comune di Palermo e Gesap, e con alcuni partners al fine di poter arricchire il prodotto turistico, partendo dal fatto assodato che la nostra destinazione è prevalentemente raggiungibile con l’aereo, riconoscendo di estrema importanza del rapporto tra sistema ricettivo e sistema aeroportuale”, conclude Farruggio.

Con l’iniziativa, puntiamo alla crescita turistica in città – afferma Natale Chieppa, direttore generale di Gesap – Il nostro compito sarà quello di mettere in connessione il viaggiatore con le strutture ricettive e creare una sinergia con tutte le organizza che si occupano di servizi turistici”.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it






Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!