Ancora sangue sulle strade siciliane: giovane perde la vita in sella alla sua moto




Ancora una giovane vita spezzata – ancora sangue nelle strade siciliane – vittima di un terribile incidente stradale in questa lunga estate dove molti giovani hanno perso la vita sull’asfalto.

Giovanni Catanzaro aveva  25 anni, originario di Giarre nel Catanese ma residente a Riposto.

Mentre era in sella alla sua potente moto Hornett, poco dopo l’una si è scontrato contro un’auto lungo la strada che collega Giarre a Santa Venerina.

Lo scontro sarebbe stato fatale e violentissimo, secondo una prima ricostruzione effettuata dai carabinieri il 25enne avrebbe impattato frontalmente con l’auto, da definire ancora la causa.

Giovanni Catanzaro è volato dalla moto cadendo sull’asfalto con violenza.

Inutili i tentativi di soccorso sul posto da parte degli operatori del 118: il ragazzo è morto sul colpo.

I militari dell’Arma del nucleo radiomobile di Giarre e della stazione di Santa Venerina hanno lavorato tutta la notte per cercare di ricostruire quanto accaduto, effettuando i rilievi.

La vittima faceva di professione il cuoco all’estero e si trovava a Riposto in vacanza. Era nel suo paese per trascorrere questi giorni con la sua famiglia.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scrivi alla redazione!