Festival della Valle del torto a Montemaggiore Belsito: il commento dell’assessore Pace conclusione del riuscito evento

A CURA DI GIUSEPPE MESI

Condividi questo articolo



La nota dell’assessore Elina Pace pubblicata su Facebook a margine del “Festival nella valle dei racconti-Festival del Torto” (clicca qui)

Vi ho visto arrivare ad uno ad uno… da Elina con quel pizzico di scetticismo, la curiosità e insieme lo slancio di chi fa un nuovo incontro… da amministratrice con il senso del dovere e il desiderio di ospitarvi e accogliervi adeguatamente a Montemaggiore, facendovene scoprire le bellezze e facendovi sentire a casa…

Vi ho salutati tutti insieme, abbracciandovi ad uno ad uno, mettendo da parte la freddezza che di solito mi contraddistingue, con le lacrime agli occhi e la certezza che ognuno di voi mi aveva regalato una parte di sé. …con la speranza di poter ancora arricchire Montemaggiore con la vostra presenza, il vostro talento, la vostra arte, la vostra tenacia, il vostro urlo di protesta contro l’ingiustizia, la capacità di produrre bellezza…

Sono nati legami forti, sinceri, autentici, gratuiti… come lacci di scarpe legate bene per correre meglio… utili a loro volta a percorrere insieme strade nuove, non segnate, alternative, di rispetto dell’altro, di incontro…

E tutto attraverso l’arte, la musica, la poesia, il teatro, la narrativa, che rispecchiano la nostra cultura e a loro volta tornano a ricrearla..

Grazie di cuore all’ideatore del festival del Torto.. Salvatore La Tona e alla sua ingenua ma ben riposta voglia di cambiare le cose…

Grazie al direttore artistico Totó Damiano Nocera che della Valle del Torto merita la cittadinanza onoraria…

Grazie a tutti gli artisti intervenuti, alla loro professionalità, alla loro profonda umanità..
Francesco Giunta Francesco Less Matteo Leone Giacomo Sferlazzo Fabio Favio Montevidoni Salvatore Monelli Davide Campisi Piero Macaluso…

Grazie a Francesca ottima compagna di viaggio e in parte mamma di tutta la compagnia… e grazie alla dottoressa Francesca Maria Lapis per il laboratorio di medicina naturale, utile e molto apprezzato.

Grazie a quanti hanno partecipato al laboratorio di cinematografia… Loredana Pace Lucy Black Rosi Dolce e ai ragazzi di Aliminusa …

Grazie ai Casentuli e a quanti hanno partecipato al laboratorio di danza… anche con tre generazioni… Mariantonietta Ortolano

Grazie agli amministratori dei paesi della Valle, alla mia amministrazione e al Sindaco Antonio Mesi che hanno permesso, che questo progetto si realizzasse anche qui …

Grazie a Roy Zappia che é stato l’interfaccia Montemaggiorese artistica del Festival, alla sua disponibilità, alla sua voglia di mettersi in gioco, al suo avermi sostenuta e incoraggiata nelle difficoltà.
Grazie a Dylan Gullo a Luigi Millonzi…

Grazie a Carmelina Autonoleggio Fertitta Gullo e quanti hanno assaporato la bellezza di un festival itinerante…

E grazie infine alle mie due squadre… la Consulta Giovanile Montemaggiore Belsito con la sua paziente presidente Federica Mesi e il gruppo delle sei coordinatrice, amiche, compagne di viaggio, sorelle…

Al prossimo anno!


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.