Scoperti tre lavoratori irregolari durante dei controlli in provincia di Palermo



Nei giorni scorsi, nell’ambito dell’intensificazione dei controlli disposti dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Palermo, i finanzieri del tenenza di Carini hanno individuato tre lavoratori “irregolari”.

In particolare, Le Fiamme Gialle, durante un controllo presso una discoteca, hanno rilevato dalla documentazione presa in esame, l’utilizzo di tre collaboratori occasionali per i quali era stata omessa la prescritta segnalazione al competente Ispettorato del Lavoro, integrando così la violazione amministrativa di ritardata comunicazione di lavoratori autonomi occasionali (recentemente introdotta nell’ordinamento giuridico di matrice giuslavoristica).

Pertanto, nei confronti del legale rappresentante dell’impresa controllata sono state elevate sanzioni amministrative per un massimo di € 6.500,00.

Continuano incessanti i controlli delle Fiamme Gialle in tutta la provincia palermitana finalizzati al contrasto del sommerso da lavoro, a tutela delle imprese che operano nel rispetto delle norme.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.