Appuntamento in un B&B finito male: picchiano e derubano una donna

2 min read

Rimani sempre aggiornato


La polizia di stato ha posto agli arresti domiciliari due giovani palermitani accusati di aver rapinato una donna dopo avergli dato appuntamento in un B&B al centro di Palermo per consumare un rapporto sessuale.

Quando hanno raggiunto la stanza dove si trovava la donna l’hanno picchiata e hanno rubato due cellulari e 800 euro.

Secondo le prime indagini i due giovani di 18 e 19 anni adescavano le loro vittime on line e sono coinvolti in altri episodi simili , ma ad oggi non c’è nessuna denuncia a loro carico.

Grazie alle telecamere di sorveglianza gli investigatori sono riusciti ad identificare i due malfattori.

Dopo l’identificazione è stato verificato che i due avevano dei precedenti analoghi.

 
CONTINUA A LEGGERE SU HIMERALIVE.IT


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Leggi anche

Altri articoli:

+ There are no comments

Add yours