Raffica di furti auto a Termini Imerese: indagano le forze dell’ordine

Carabinieri in via Vittorio Amedeo



Vanno avanti le indagini dei Carabinieri e della Polizia per far luce sui furti di auto, modello Panda e Punto, avvenuti la scorsa settimana a Termini Imerese. Una notte da dimenticare per tantissime famiglie termitane perché i furti sono stati otto, ma si registrano altrettanti tentativi di furto che hanno provocato danni di non poco conto per far ripartire le auto vandalizzate al fine di mettere a segno il colpo. Le indagini proseguono a ritmo serrato e non si esclude alcuna ipotesi per assicurare i responsabili alla giustizia.

Nelle scorse settimane i carabinieri della compagnia di Termini Imerese hanno arrestato un termitano accusato di essere l’autore della rapina al tabacchi di via Vittorio Amedeo (clicca qui per vedere cosa è successo: Assalto al tabacchi a Termini Imerese: arrestato il termitano accusato di essere autore della rapina).

Il clima in città è di preoccupazione, in tanti chiedono maggiori controlli da parte delle forze dell’ordine: sono numerosi i casi di furto, rapina, atti di vandalismo di ogni genere, compreso quello più grave, in zona piazza San Carlo, indirizzato all‘ambulanza che trasportava in emergenza un uomo con un infarto in corso (Raid contro ambulanza a Termini Imerese: la condanna del direttore del 118 Palermo-Trapani LE FOTO ).

 





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *