Omicidio Caccamo: provvedimento di fermo per il fidanzato di Roberta Siragusa



I carabinieri della compagnia di Termini Imerese hanno dato esecuzione al provvedimento di fermo disposto della Procura della Repubblica nei confronti del caccamese Pietro Morreale, 19 anni, il fidanzato di Roberta Siragusa, la giovane trovata morta ieri mattina in un burrone nelle campagne di Caccamo. Adesso è indagato per omicidio e occultamento di cadavere.

Il giovane diciannovenne caccamese che è assistito dagli avvocati Giuseppe Di Cesare e Angela Maria Barillaro, questa notte non ha risposto ai Pm di Termini Imerese e non ha confessato. Adesso è stato condotto presso il carcere “Antonino Burrafato” di Termini Imerese.

 





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *