Uomo positivo Covid 19 a Lascari: gli spostamenti fino a Trabia

Condividi questo articolo

Nei giorni scorsi il sindaco di Lascari, Giuseppe Abbate, ha comunicato di un caso di un cittadino risultato positivo al Covid 19 (clicca qui per vedere il video del primo cittadino). Conseguentemente, nel rispetto delle regole e dei clienti, i titolari di due noti ristoranti hanno comunicato tramite le loro pagine Facebook la presenza del soggetto nei loro locali. Di seguito riportiamo le comunicazioni dei locali interessati.

Intanto,si attendono notizie sul caso che sta mettendo in allarme i cittadini di Termini Imerese (clicca qui): secondo alcune informazioni l’uomo risultato positivo al Covid 19 non sarebbe stato in giro per la città, altre farebbero pensare che il soggetto sia stato in supermercati e farmacie. Ma sul fatto nessuno si sbilancia, quindi invitiamo a mantenere la calma e ad attere le notizie ufficiali degli organi preposti. La redazione informerà i lettori appena avrà notizie certe sul caso. In giornata il commissario straordinario dovrebbe rilasciare dichiarazioni.

Il cavalluccio marino di Trabia

Si avvisa che la gentile clientela che il 5 marzo scorso al ristorante abbiamo avuto un commensale seduto con altre sette persone. Due giorni fa, hanno appreso che ha il corona virus. Le altre sette persone sedute con lui non hanno sintomi di qualsiasi tipo. Gli operai del ristorante il cavalluccio marino non hanno sintomi. Questo non sono io a dirlo ma già ci siamo fatti identificare. Ribadisco il fatto che le sette persone sedute con lui stanno tutte bene e che non sono sicure che al momento della cena aveva il corona virus. Io come titolare dell’azienda ho dato la notizia pubblica sui social e ho dato il permesso di divulgazione. Ho saputo pure dalle persone sedute con lui che questo signore è stato nei giorni seguenti in altri due ristoranti. Quindi, invito i titolari di queste aziende a rendere pubblica la notizia con la salute non si scherza. AVVISO pure i clienti che da domani il locale sarà sanificato da esperti.

VI INVITO A STARE A CASA 🏠 vi darò direttamente io i test dei ragazzi che lavorano con me che stanno bene.

Lori’s Ristorante Pizzeria Termini Imerese-Sciara

Avviso alla clientela e alla cittadinanza Sciarese

Gentili ed amati clienti, cari concittadini,
questa mattina siamo stati avvisati telefonicamente che giorno 8 Marzo 2020, a pranzo, presso il nostro ristorante, si trovava un uomo risultato recentemente positivo ai test diagnostici del COVID-19. Quel giorno il signore in questione si è presentato in compagnia di un’altra persona, ma non ha avuto contatti prolungati con il personale. Sin da subito abbiamo applicato alla lettera le direttive contenute nel DPCM, nel rispetto della salute quindi dei nostri clienti, del nostro personale, del pubblico e nostra. La disposizione delle sale era stata già modificata in modo tale da rispettare la distanza di sicurezza descritta nel DPCM e al personale erano stati forniti i guanti come da provvedimento.
Ci preme dire, come cittadini di una comunità da sempre attenta al senso civico, che abbiamo seguito da subito le direttive del governo anche nel privato, limitando al minimo i movimenti solo per le necessità primarie, avendo anche nella nostra famiglia anziani e figure potenzialmente a rischio. Tutti i locali del nostro ristorante verranno adeguatamente sanificati.
Rinnoviamo l’invito a tutti di seguire le direttive del governo, di informarsi solo da fonti ufficiali e di restare a casa, limitando gli spostamenti ai minimi. Ringranziandovi per le numerose chiamate e i tantissimi messaggi, volevamo comunicarvi, che noi, le nostre famiglie e tutto lo staff stiamo bene.
Uniti ce la faremo
#andràtuttobene





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *