Continua l’allerta meteo arancione: ancora maltempo su Palermo e provincia

Condividi questo articolo






Prosegue l’allerta meteo in Sicilia, in particolare a Palermo e nei comuni della sua provincia, compresi Termini Imerese, Cefalù e Madonie.

Previsti temporali e forti venti anche domani 12 novembre. 

 

SICUREZZA:  LE NORME COMPORTAMENTALI

 

Non utilizzare come camere da letto le stanze esposte nel lato del versante di monte.

 

In caso di rumore violento proveniente da monte solitamente si hanno a disposizione diversi secondi utili per mettersi al riparo; pertanto:

se si è all’aperto mettersi al sicuro dietro pareti che possano proteggere dalle schegge provocate dall’impatto col suolo dell’elemento in fase di crollo;

se si è in casa allontanarsi dalle stanze di monte per rifugiarsi nelle stanze lato valle maggiormente protette.

 

Alla presenza di eventi pluviometrici intensi accompagnati da fulmini e con elevata ventosità, si consiglia di abbandonare i vani a ridosso del costone roccioso, di non transitare sui terrazzi, sui balconi e nelle aree esterne prospicienti il versante roccioso.

 

In ogni caso, al manifestarsi di ogni evento, che potrebbe essere valutato come presagio per un incipiente crollo, mettersi al riparo e possibilmente abbandonare la zona dando avviso alle autorità preposte.

 

 








Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *