Le comunità di Termini Imerese e Trabia piangono la signora Marisa della Panineria Bacco




La signora Marisa, la mitica signora Marisa, fondatrice con il marito Ignazio D’Anna della storica Panineria Bacco di Termini Imerese, è passata a miglior vita.

«Soltanto qualche anno fa Ignazio e la Signora lasciavano la guida dello storico locale termitano (almeno per noi generazione anni ‘80) alla nuova gestione che ha saputo ben rilanciare la panineria. Soltanto dopo pochi mesi, tuttavia, ci lasciava Ignazio (clicca qui) e incontrando casualmente la Signora proprio in Via Palermo nelle adiacenze del locale mi raccontava che avrebbero voluto godersi insieme all’amato marito la pensione dopo una vita di lavoro e sacrifici – si legge nel messsaggio di cordoglio dell’avvocato termitano Francesco Giunta – Si rammaricava di essere rimasta sola troppo presto. Oggi anche la “Signora del Bacco” ci lascia, nel giro di pochissimo tempo è calato il sipario su due personaggi che ci hanno accompagnato nelle nostre serate estive o invernali che fossero. Il Bacco, la Signora Marisa e Ignazio connubio indissolubile di un tempo che probabilmente non tornerà più».

 

Il cordoglio di Noemi Restivo:

Quanti ricordi… ho passato tanti anni, la mia adolescenza seduta su quelle panche aspettando che mamma finisse di lavorare, e lei, cara signora Marys, mi ha sempre riservato un trattamento particolare.

Ogni volta che ero lì mi dava una busta bianca dei panini con tutte le molliche così che potessi darle alle colombe e ogni tanto si arrabbiava perché il marciapiede si riempiva così tanto che le persone quasi non potevano entrare nel locale. Poi quando ero stanca mi faceva salire sopra nel magazzino, dove c’era una sdraio, mi dava un plaid ed io restavo lì a riposare.

E che gioia, dopo tanti anni, tornare più e sentire che la radio suonava ancora lo stesso cd di allora, quello di Gigi D‘alessio che le avevo regalato da piccola.

Mi parlava sempre della sua amata Francia e del fatto che aveva rinunciato a tanto per venire in Italia, i suoi occhi erano così dolci… e così sarà per sempre per me: un dolce ricordo. Riposa in pace. 

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!