Orrore per uno studente universitario: trovato morto, ucciso con una coltellata al cuore




Un orribile ritrovamento è avvenuto ad Agrigento.

Uno studente universitario di 22 anni è stato trovato senza vita nel suo appartamento con una singola pugnalata all’altezza del cuore.

Tianzheng Zhang, (questo il nome del ragazzo), studiava all’Accademia di Belle Arti.

Il ritrovamento risale alla scorsa domenica, quando i suoi amici, avendo notato la sua assenza, avrebbero provato a chiamare ripetutamente la vittima ma senza alcuna risposta.

Preoccupati dal comportamento insolito, hanno subito pensato che fosse successo qualcosa, hanno chiamato i carabinieri che, a loro volta, avrebbero avvisato i vigili del fuoco per poter entrare nell’appartamento della vittima.

Quando sono entrati, davanti a loro il corpo senza vita del 22enne disteso nel letto, con un’evidente ferita sul petto, provocata da un coltello da cucina che i carabinieri hanno subito sequestrato.

Sul posto i sanitari del 118 che hanno solo potuto constatare il decesso.

Presenti sul luogo anche il medico legale e la scientifica che sta raccogliendo tutte le impronte digitali e le tracce di sangue presenti nella stanza.

I risultati della scientifica e del medico legale saranno fondamentali per riuscire a capire cosa sia successo al giovane studente.

Al momento sono stati interrogati amici e conoscenti del giovane.

Gli investigatori non hanno trovato nessun segno di scasso sulla porta che era chiusa dall’interno.

 La vittima è stata vista l’ultima volta lo scorso venerdì.

Secondo alcune indiscrezioni, pare che il 22enne abbia avuto un’accesa discussione con qualcuno. Infatti, avrebbe richiesto l’intervento dei carabinieri.

 

 

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!