Questa mattina Fratel Biagio Conte è tornato alla casa del padre.

Il missionario laico si è spento alle prime luci della mattina circondato dai ‘suoi’ volontari all’internod ella Missione Speranza e carità.  Le sue condizioni di salute si erano aggravate negli ultimi giorni, nonostante la chemioterapia.

1

Immagine 1 di 5

Una vita spesa per gli ultimi di Palermo.

Biagio Conte, 59 anni, ha creato a Palermo e in provincia nove comunità. Figlio di imprenditori edili, a tre anni viene portato in Svizzera in un collegio di suore.

Ritornando a Palermo a 9 anni per poi essere inserito nel collegio di San Martino delle Scale per quattro anni. A 16 anni abbandona la scuola media e inizia precocemente a lavorare nell’impresa edile della sua famiglia, ma a causa di una profonda crisi spirituale decide di allontanarsi dalla famiglia nel 1983, andando a vivere a Firenze.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it






Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!