Ospedale degli orrori: infermiere si filma mentre abusa sessualmente delle pazienti

Notizie di cronaca dal Mondo

Condividi questo articolo




Una storia di violenze e abusi arriva dal Colorado.

Un infermiere di 61 anni avrebbe abusato sessualmente di decine e decine di pazienti donne, mentre queste erano sotto sedativo.

L’uomo durante tutti i dieci anni di servizio, avrebbe filmato e fotografato tutti gli abusi.

Per tutta la durata del suo servizio in ospedale nessuno si sarebbe accorto mai di nulla, fino a quando un suo collega lo vide farsi un selfie con una paziente nuda in terapia intensiva.

Dopo la denuncia, le forze dell’ordine hanno scoperto che l’uomo aveva accumulato più di 65 ore di filmati.

Molte pazienti, probabilmente, non sanno nemmeno di essere state abusate, visto che l‘infermiere metteva in atto le violenze quando erano sedate.

L’uomo è stato immediatamente licenziato e posto agli arresti con l’accusa di violenza sessuale.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!