Rapina all’ufficio postale premeditata viene sventata dai carabinieri

NOTIZIE DI CRONACA DALL”ITALIA

Condividi questo articolo




Fermata dai carabinieri di Penne, in provincia di Pescara, la banda che dopo aver premeditato il colpo all’ufficio postale del paese, è stata bloccata in un posto di controllo. Tre gli arrestati, tutti con precedenti penali.

I malviventi avevano previsto di entrare all’interno dell’ufficio in orario di lavoro armati così da minacciare i cassieri e portare con sè la refurtiva, ottimo lavoro quindi dei carabinieri nell’intercettare e sventare il colpo. 

Dopo gli arresti sono state avviate le perquisizioni ai danni dei malviventi ai quali sono state rivenute pistole, un fucile, strumenti per legare gli impiegati postali e altri per nascondere i propri tratti somatici.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it






Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!