“Appena mi tocchi, tu mori”: il video di due tredicenni siciliane che picchiano le coetanee diventa virale




Il terribile video che ritrae due ragazzine di 13 anni aggredite da due coetanee è stato registrato a Carlentini, la sera del 14 ottobre scorso, durante la festa patronale di Santa Tecla.

Alcune scene ora sono diventate virali sui social e sono state condivise senza controllo tra le chat Whatsapp dei giovani del paese. Nelle incredibili scene si possono notare schiaffi alle vittime, una delle quali afferrata per i capelli e costretta all’umiliante gesto di baciare le scarpe di una delle denunciate. Dai primissimi accertamenti, sembrerebbe che tutto sia scaturito per motivi di gelosia per un ragazzo.

La ragazza è stata picchiata e buttata a terra da una sua coetanea mentre altre ragazze filmavano. Ora le due ragazzine sono accusate di violenza e minacce nei confronti delle due tredicenni.

È stato pubblicato l’Avviso pubblico rivolto alle scuole di ogni ordine e grado per il finanziamento dei progetti relativi alla prevenzione e al contrasto di bullismo e cyberbullismo.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!