Castelbuono: festa della musica afro-americana e delle eccellenze siciliane




Alla presenza dell’assessore regionale al Turismo, Sport e Spettacolo Francesco Scarpinato, del sindaco di Castelbuono Mario Cicero e degli assessori Stefano Sauro, di Gangi, e Mariano Ferrarello, di Collesano è stato presentato l’atteso appuntamento “Castelbuono Jazz Winter – Collesano Gospel e Natale a Gangi”.

Lo slogan coniato dal direttore artistico Angelo Butera “Entra nella favola, trascorri il Natale nelle Madonie” sarà il filo conduttore degli appuntamenti che cominceranno il 9 dicembre per concludersi nella notte che chiude il 2022 e si apre al nuovo anno e che coinvolgeranno anche Cefalù e Palermo.

“E’ un’iniziativa importantissima – ha dichiarato l’assessore Scarpinato – dalla quale deve cominciare un percorso in sinergia con altri enti per un lavoro di squadra che possa permettere di raggiungere traguardi importanti per il rilancio del turismo in sicilia. Auspico che in breve tempo la nostra regione possa diventare la capitale dell’euromediterraneo”.

Il programma partirà il 9 dicembre da Gangi e Collesano. “La nostra Amministrazione comunale – ha dichiarato l’assessore al Turismo, Sport e Spettacolo di Gangi – é lieta e grata di poter sposare il progetto del Jazz Winter, riconoscendone il valore artistico, culturale e storico. Il Festival, con i suoi artisti di caratura internazionale, andrà ad arricchire un calendario di eventi già importante e contribuirà ad allargare il concetto di rete e cooperazione tra i comuni madoniti, con l’auspicio di una costante crescita comunitaria che porti sempre più in alto il “brand” Madonie.

Diversi gli appuntamenti previsti nei comuni madoniti. “Ringrazio l’assessore regionale al Turismo Scarpinato – ha detto l’assessore di Collesano Ferrarello – il comune di Castelbuono e la direzione artistica del Castelbuono jazz Winter per l’invito ad aderire al progetto. Fare rete tra i comuni delle Madonie è sicuramente un valore aggiunto che non può che portare benefici al territorio! Vi aspettiamo a Collesano”.

A Cefalù la Ronald Bubbard Gospel Show si esibirà alle ore 16 del 27 dicembre nella hall dell’ospedale Giglio mentre nel capoluogo siciliano il 23 dicembre saranno i Dixie Kings a rallegrare con la loro musica in mattinata l’aeroporto Falcone e Borsellino e nel pomeriggio le strade del centro storico palermitano.

Anche Mario Cicero, primo cittadino del borgo medievale di Castelbuono, proiettato verso il riconoscimento di “Città creativa Unesco”, ha fatto i suoi ringraziamenti. “Ringrazio l’assessorato regionale al Turismo ed il Ministero del Turismo – ha detto – che stanno premiando lo sforzo di 25 anni di attività culturale di qualità del nostro Jazz Festival. Adesso, nella logica del territorio, si apre uno scenario nuovo con l’inserimento dei comuni di Gangi e Collesano”.

In chiusura l’auspicio del direttore artistico Angelo Butera. “Chiuderemo con il coinvolgente Capodanno in piazza, il 31 dicembre con inizio alle ore 23,45, nella nostra abituale location estiva di piazza Castello a Castelbuono e spero che possa essere l’inizio di un percorso che porti in estate ad un vero e proprio festival che coinvolga tutte le Madonie”.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it






Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!