Donna di 53 anni muore dopo aver mangiato dei funghi

Notizie oltre la Sicilia

Condividi questo articolo




Doveva essere una tranquilla cena in famiglia, invece si è trasformata in una tragedia.

Una donna di 53 anni di Polignano a Mare, in Puglia, ha perso la vita dopo aver ingerito dei funghi (velenosi), raccolti da un parente, ignaro che lo fossero.

La causa del decesso sarebbe insufficienza epatica.

Anche il padre 73 enne della donna, sarebbe rimasto intossicato, l’uomo è ricoverato nel reparto di Gastroenterologia, del  Policlinico di Bari.

L’uomo, fortunatamente, non sarebbe in pericolo di vita, altre 3 persone presenti alla cena, che hanno mangiato i funghi, sono state ricoverate in via precauzionale.

Secondo una prima ricostruzione, la donna aveva appena finito di consumare la cena a base di funghi, quando ha iniziato ad accusare forti dolori addominali, seguiti da vomito e diarrea.

Immediatamente è stata portata all’ospedale ” San Giacomo” di Monopoli.

Giunta in ospedale, i sanitari si sono subito accorti delle gravi condizioni in cui versava la donna, su consiglio dei medici antiveleni di Foggia, è stata trasferita al Policlinico di Bari.

La donna però, al Policlinico è arrivata con il fegato compromesso, i medici non hanno potuto fare nulla per salvarle la vita.

Le indagini sono in corso, su quanto accaduto.

 

 

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scrivi alla redazione!