Roberto Lipari alle Notti Clandestine: «Dopo due anni di pandemia vedere tanta gente è qualcosa di magico» FOTO




Quinto appuntamento chiuso col botto per le “Notti Clandestine” a Termini Imerese, che ha visto la partecipazione a sorpresa di Roberto Lipari, inviato e conduttore di “Striscia la Notizia” e sceneggiatore e protagonista del film “Tuttapposto”.
Ad aprire la serata la presentazione del romanzo “Jacu” (Fazi Editore) di Paolo Pintacuda. «Il libro nasce come idea parecchi anni fa – ha commentato l’autore – in concomitanza con la scrittura di un altro mio lavoro, che era la biografia su mio padre, Mimmo Pintacuda, fotografo di fama e ispiratore del personaggio di Alfredo del film “Nuovo Cinema Paradiso”.

Quindi, di autobiografico c’è qualcosa legato alla mia famiglia perché l’idea nasce da una manciata di racconti che mio padre mi raccontava su mio nonno, il quale ha vissuto e combattuto la prima guerra mondiale.
Quindi – ha concluso Pintacuda – quei racconti mi hanno portato a quello che poi è stato “Jacu”».

La manifestazione si è arricchita anche della partecipazione di Gianluca Mech, volto noto di La7 e presidente dell’omonima azienda, leader a livello internazionale nella tradizione erboristica. «Secondo me la difficoltà più grande è credere in se stessi – ha commentato Mech sugli ostacoli incontrati durante il suo percorso imprenditoriale – Spesso non abbiamo fiducia in noi e questo ci preclude tante possibilità.

Quindi, credo che forse la più grande sfida sia stata con me, quella di seguire i miei sogni, seguire quello che io pensavo fosse giusto e di non farmi fermare dalle idee degli altri. Quando siamo innovatori siamo diversi – ha aggiunto – la pensiamo in maniera diversa.

Credo che la sfida più grande per realizzare qualcosa sia credere in se stessi, avere molta disciplina e fede nei propri ideali». In seguito è stato proiettato il film Tuttapposto (regia di Gianni Costantino). Sul palco
sono intervenuti Paolo Pintacuda e Ignazio Rosato (sceneggiatori), Maurizio Bologna (tra i protagonisti della pellicola) e a sorpresa Robero Lipari.

1

Immagine 1 di 4


«Tra i progetti in corso, abbiamo finito di scrivere con Paolo Pintacuda, Roberto Anelli e Roberto Lipari il secondo film di quest’ultimo – ha dichiarato Ignazio Rosato – Si inizierà a girare il 12 settembre. Attendiamo il “miracolo” a cui lo sceneggiatore assiste sempre con grande gioia, che è quello di vedere trasformare la parola scritta in immagini, vedere vivere i personaggi che ha scritto, vedere vivere le parole che ha
scritto ed è veramente un miracolo e un privilegio». «È stata una bellissima esperienza oltre che professionale, sia con Ignazio che con Roberto – ha dichiarato Maurizio Bologna – Con quest’ultimo mi lega un affetto di
tanti anni, lo conosco da quando era bambino. Per me è stata una grande emozione poter girare il film con lui».«Dopo due anni di pandemia vedere tanta gente è qualcosa di magico. Il film è uscito
nelle sale tre anni fa. Grazie al pubblico di esserci. Mi auguro che questo film, come tutto il cinema, rimanga in eterno».

La kermesse proseguirà oggi, 5 agosto, con la presentazione del libro “La gloria e la prova. Il mio Nuovo Cinema Paradiso 2.0” (Baldini+Castoldi) di Totò Cascio, il piccolo Totò del famoso film di Giuseppe Tornatore. Alle 21.30 proiezione del film Leonora Addio (regia di Paolo Taviani). Durante la serata, gli atleti della sezione AIPD (Associazione Italiana Persone Down) riceveranno il Premio “Gatto Barlacio”per essersi distinti alla XXXVII edizione dei Giochi Nazionali Estivi Special Olympics (il più coinvolgente e atteso evento nazionale di sempre, dedicato alle persone con disabilità intellettive), svolta dal 4 al 9 giugno 2022 a Torino, conquistando un secondo e un quarto posto.

L’evento “Notti Clandestine” è stato patrocinato dall’assessorato Regionale del Turismo, sport e spettacolo, dal Comune di Termini Imerese, dall’associazione Addiopizzo, dal Museo del Motorismo siciliano e della Targa Florio e dalla ZIT (Associazione imprese Zona Industriale di Termini Imerese) e ha avuto il contributo di LVS Group, Enel e Tecnimpianti Navim Group.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!