Infermiere spiate mentre facevano la doccia in ospedale

Alcune infermiere a fine turno venivano spiate mentre si facevano la doccia.

Ad accorgersene è stata una di loro.

L’obiettivo della telecamera era nascosto sotto il miscelatore dell’acqua e trasmetteva le immagini direttamente su un monitor nello spogliatoio del personale tecnico.

Le infermiere sono riuscite ad estrarre la telecamera ben mimetizzata nel muro.

Le inconsapevoli vittime dichiarano:« Siamo inorridite, schifate. Cosa c’è di così sensuale o eccitante nello spiare una donna che si sta facendo una doccia dopo aver smontato dal proprio turno di lavoro? ».

Le infermiere si sono rivolte ai sindacati chiedendo maggiori controlli a garantire la loro sicurezza sul posto di lavoro e la loro privacy.

Sulla vicenda indagano i carabinieri di Empoli, il comandante dichiara:« Escludo che la telecamerina fosse collegata a un sistema di videoregistrazione. Il cavo finiva in un monitor. Abbiamo sequestrato tutto».


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it
Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.