Bonus 200 euro: a chi spetta e come ottenerlo

2 min read

Rimani sempre aggiornato


Il Governo Draghi ieri ha annunciato un bonus di 200 euro, che sarebbe destinato a tutti i lavoratori e ai pensionati, con un reddito di 35 mila euro inserito nel DL aiuti.

Lo stesso Mario Draghi ha spiegato in conferenza stampa che per i pensionati non ce alcuna difficoltà a capire come ottenerlo, per i lavoratori invece dovrà essere il datore di lavoro ad erogarlo, che lo recupererà al primo pagamento di imposte utili.

Per i pensionati, il bonus da 200 euro dovrebbe essere erogato a luglio direttamente dall’INPS.

Draghi spiega che per i lavoratori dipendenti, invece, dovrebbe arrivare direttamente in busta paga, il contributo dovrebbe arrivare tra giugno e luglio.

Al momento risulta poco chiaro il meccanismo per l’erogazione del bonus per quanto riguarda i lavoratori autonomi ma potranno attingere da un apposito fondo che sarà creato a breve.

Daniela Franco Ministro dell’economia ha spiegato che il bonus sarà possibile con la tassa sui profitti energetici delle aziende, lo scopo e di contrastare i rincari in diversi settori.

Il segretario generale della CISL  Luigi Sbarra, in un intervista radiofonica ha spiegato che il bonus arriverà direttamente nella busta paga ai lavoratori che hanno un reddito di 35 mila euro.

L’ipotesi per i lavoratori indipendenti invece e che i datori di lavoro lo anticipino nelle mensilità di giugno e luglio, portandolo poi a compensazione.

Per i pensionati interverrà direttamente l’INPS, ha aggiunto anche che bisogna fare un piano tecnico per l’erogazione del bonus ai lavoratori autonomi.

 

 

 
CONTINUA A LEGGERE SU HIMERALIVE.IT


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Leggi anche

Altri articoli:

+ There are no comments

Add yours