In Sicilia la Lega discute sulle calamità della valle del Torto: “Si aumentino i finanziamenti”



“Un altro importante obiettivo raggiunto, dopo gli eventi calamitosi che hanno messo in ginocchio i territori della bassa valle del Torto e della valle dell’Imera. Siamo stati i primi ad intraprendere delle iniziative per cercare di limitarne gli effetti negativi e ristorare gli agricoltori.
Abbiamo ottenuto, da parte della Regione, l’inserimento nello stato di calamità di 6 comuni della provincia di  Palermo”.
 
Lo dichiarano Igor Gelarda, responsabile dipartimenti Lega Sicilia, l’On. Marianna Caronia e Totò Cappadonia, responsabile provinciale dipartimento agricoltura Lega. 
“La soddisfazione per aver ottemperato agli impegni presi con il nostro territorio è grande- concludono i tre esponenti della Lega -. Tuttavia gli enormi danni subiti dagli agricoltori non possono che spingerci a chiedere alla Regione di aumentare l’impegno di spesa per ristorare adeguatamente le aziende agricole e maggiorare il fondo gestito dalla protezione civile per permetterne la fruizione ai comuni in stato di emergenza”.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *