Maltempo Termini Imerese: gravi disagi per gli imprenditori, danni nella terza fase

La segnalazione dei lettori

Condividi questo articolo



A causa della pioggia caduta a Termini Imerese e nei comuni della provincia di Palermo nelle ultime ore, numerosi sono stati i disagi per le aziende della terza fase dell’area industriale.

Questo ingrossamento, essendo il torrente Molara canalizzato nell’attraversamento della zona industriale di Termini Imerese, ha fatto si che il torrente invadesse l’area industriale.

Tutte le aziende presenti nella zona interessata, sono consapevoli del problema, non essendo un caso sporadico ma una consuetudine ormai.

L’assenza di manutenzione dei canali del fiume e la mancata pulizia del letto stesso fa sì che basti una piccola precipitazione per essere sommersi dal fango e dall’acqua come si vede nelle foto.

È grande il disagio e il disappunto degli imprenditori, che provano ad investire risorse in un territorio già difficile, scontrandosi non solo con le difficoltà economiche ma anche con delle infrastrutture assenti o fatiscenti.

Sono diverse le segnalazioni di crolli, strade dissestate e allagamenti avvenuti nella zona, che stanno ad evidenziare lo stato di abbandono dell’area industriale da parte delle istituzioni locali. Con la mancanza di investimenti fondamentali e mirati al mantenimento dell’area in previsione di un futuro sviluppo.  

IMG_20220110_142300

Immagine 1 di 14


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.