Tenta di uccidere la vicina con un tubo in ferro, in carcere un uomo di 85 anni



I carabinieri della stazione di Isola delle Femmine hanno arrestato un pensionato di 85 anni del luogo per il tentato omicidio di una vicina di casa di 71 anni.
Le indagini svolte nelle immediatezze dai militari hanno chiarito che l’aggressione sarebbe scaturita da precedenti dissidi fra i due vicini, per lavori edili svolti dall’85enne presso la propria abitazione che avrebbero causato lamentele da parte della persona offesa.

La donna, al culmine della lite, sarebbe stata colpita ripetutamente alla testa con un tubo in ferro dal vicino e poi soccorsa da un’autoambulanza del 118 con trasporto in codice rosso all’ospedale “Villa Sofia” di Palermo, dove le è stato riscontrato un trauma cranico facciale.
L’arresto dell’85enne è stato convalidato dal Gip di Palermo, che ha disposto la custodia cautelare in carcere. Fortunatamente la vittima non è in pericolo di vita.





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *