Omicidio Caccamo: oggi udienza di convalida del fermo di Pietro Morreale, sequestrata palestra abbandonata



É in programma questa mattina, presso il tribunale di Termini Imerese, l’udienza di convalida del fermo del fidanzato di Roberta Siragusa, la giovane uccisa la notte tra sabato e domenica scorsa, nel corso della quale Pietro Morreale potrebbe avvalersi ancora della facoltà di non rispondere. Morreale è stato fermato dai carabinieri  della compagnia di Termini Imerese con l’accusa di omicidio volontario e occultamento di cadavere.

Ieri un sopralluogo nei pressi del campo sportivo di Caccamo per cercare le tracce del passaggio di Pietro e Roberta prima dalla scoperto del corpo della ragazza in contrada Monte Rotondo, nei pressi del monte San Calogero. Sequestrata l’auto di Pietro e una palestra abbandonata che si trova proprio nelle immediate vicinanze del campo sportivo del piccolo borgo medievale. Ieri sono state effettuate dal Sis perquisizioni anche nell’abitazione di Pietro Morreale. 

La difesa ha chiesto che l’autopsia sul corpo di Roberta Siragusa sia eseguita durante un incidente probatorio alla presenza di un perito nominato dal giudice e non dalla Procura ed i consulenti di parte.

Gli avvocati della vittima con un comunicato stampa chiedono agli amici collaborazione, di raccontare ogni dettaglio che conoscono:





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *