Trabia, torna a riunirsi il consiglio comunale

Consiglio comunale Trabia



A un mese dall’approvazione del dissesto finanziario.

Il Consiglio Comunale di Trabia torna a riunirsi. Dopo l’approvazione del dissesto finanziario avvenuta lo scorso dicembre e le polemiche tra maggioranza e opposizione che ne sono derivate,  i consiglieri eletti sono stati convocati dal presidente per oggi pomeriggio, alle ore 18.30, dal presidente del Consiglio Comunale Salvatore Vallelunga.

I punti all’ordine del giorno sono diversi:

  • MOTIVI DI URGENZA E NOMINA SCRUTATORI;
  • ADEGUAMENTO ONERI DI URBANIZZAZIONE E COSTO DI COSTRUZIONE PER L’ANNO 2021;
  • MODIFICA DEL REGOLAMENTO COMUNALE IRPEF E DETERMINAZIONE DELL’ALIQUOTA DELL’ADDIZIONALE COMUNALE ALL’IRPEF PER L’ANNO 2020.

La seduta verrà trasmessa in streaming sulla pagina Facebook del Comune.

Il clima tra le parti resta comunque abbastanza teso. Se da un lato la maggioranza ha fatto quadrato intorno al sindaco e all’Amministrazione sulla vicenda del dissesto finanziario, la minoranza non ha mancato di attaccare il primo cittadino e i suoi consiglieri, attribuendovi la responsabilità della situazione economico finanziaria che oggi attraversa l’ente.

Le polemiche della scorsa seduta si sono poi protratte sui social, dove il gruppo di minoranza amministra il gruppo “Esperienza e Rinnovamento”, nato durante la passata consiliatura e strutturato durante la scorsa campagna elettorale come strumento a sostegno della candidatura a sindaco di Guido Miccolo (oggi consigliere di opposizione).





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *