Babbo Natale all’ospedale di Termini Imerese per portare doni ai piccoli pazienti

Condividi questo articolo



Babbo Natale è arrivato anche nel reparto di pediatria dell’ospedale Salvatore Cimino di Termini Imerese, portando allegria ai piccoli pazienti del nosocomio termitano. L’iniziativa è a cura dall’associazione Nazionale Carabinieri, sezione di Caccamo.

 “Vedere il sorriso spontaneo dei piccoli degenti – ha detto il presidente dell’associazione Carabinieri, Bartolomeo Musicó – al momento del nostro arrivo è stato molto emozionante. Questa per noi è stata la prima iniziativa di una lunga serie che negli anni sarà sicuramente riproposta grazie all’entusiasmo dal personale del reparto di Pediatria che ci ha accolto a braccia aperte”.

“Siamo contenti e onorati – ha aggiunto il primario, Domenico Cipolla – che l’Associazione Nazionale Carabinieri, abbia voluto portare un sorriso e un dono ai bambini ricoverati. Grazie all’impegno costante da parte della Direzione Strategica dell’Asp di Palermo e di tutto il personale che quotidianamente presta servizio per i bambini e le famiglie, oggi possiamo essere orgogliosi di poter offrire alla cittadinanza e a un vasto territorio una assistenza pediatrica qualificata, in un contesto accogliente e a misura di bambino”.

Oltre i soci dell’associazione erano presenti all’evento anche i carabinieri della compagnia di Termini Imerese con il Capitano Federico Minicucci.

 

Fonte e foto GDS




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *