Momenti di paura a Caltanissetta: bimbo si allontana da casa dei nonni e si perde




Un bimbo di 9 anni, che si era allontanato da casa dei nonni, è stato ritrovato dalla polizia a Caltanissetta dopo che i carabinieri avevano diramato una nota di ricerca.

Sulla base delle indicazioni ricevute – aspetto e abiti indossati dal bambino – gli equipaggi della polizia hanno iniziato le ricerche, partendo dall’area condominiale dove stava giocando con altri coetanei, prima di allontanarsi e percorrendo tutte le vie limitrofe. Dopo aver perlustrato tutta la zona il piccolo è stato trovato in una stradina sterrata buia in preda a una crisi di pianto.

Il bimbo, infatti, allontanatosi dall’area condominiale dove abitano i nonni per curiosare in giro, aveva perso l’orientamento e, anche a causa del buio, si era perso. Gli agenti hanno rassicurato il piccolo facendolo salire sull’auto di servizio per ripararlo dal freddo e rifocillarlo con biscotti e acqua in attesa dell’arrivo della madre. Dopo le identificazioni di rito e una foto ricordo, Gabriele è stato affidato alla donna visibilmente emozionata e grata agli agenti per il lieto fine dopo i primi momenti di paura.

RITROVATO SENZA VITA IL CORPO DEL GIOVANE SCOMPARSO A SALEMI: CLICCA QUI

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!