Elezioni consiglio ordine avvocati Termini Imerese: si vota il 19 e 20 gennaio, la lettera dell’avvocato Pietro Siragusa

LA LETTERA DELL’AVVOCATO PIETRO SIRAGUSA AGLI AVVOCATI DEL FORO DI TERMINI IMERESE IN CUI PRESENTA LA SUA SQUADRA

Condividi questo articolo




Si svolgeranno il 19 e 20 gennaio prossimo, presso il tribunale di Termini Imerese, le elezioni del Consiglio Ordine degli Avvocati del foro di Termini Imerese per il quadriennio 2023-2026. Le operazioni di voto si terranno nella sala biblioteca del COA, ubicata al piano terra del Palazzo di Giustizia (Vecchio Plesso). Si potranno esprimere fino a sette preferenze nel rispetto della quota di genere.

La lettera del Presidente del Consiglio dell’Ordine, avvocato Pietro Siragusa

Vi veicolo con questa breve nota – essendo scaduto il termine per la presentazione delle candidature – le motivazioni che mi spingono a candidarmi a Consigliere dell’Ordine di Termini Imerese per il prossimo quadriennio 2023-2026 unitamente ai Colleghi che hanno deciso di fare parte della mia “squadra” per mettere congiuntamente a disposizione dell’Avvocatura Termitana il nostro impegno, le nostre competenze e le nostre professionalità.

Ringrazio, innanzitutto, tutti i Colleghi, che mi hanno sollecitato a riproporre la mia candidatura con la loro vicinanza e le loro attestazioni di stima per il lavoro svolto in questi quattro anni quale Presidente del Consiglio da me guidato.

E’ notorio quanto io abbia sempre preferito anteporre alle parole i fatti.

Fatti che costituiscono il rendiconto del lavoro svolto e, nel contempo, la ragione per la quale ho deciso di continuare il mio percorso istituzionale a servizio dell’Avvocatura del nostro Foro.

Il ruolo di Consigliere è un ruolo difficile e spesso ingrato in quanto sovente non viene riconosciuto, né spesso conosciuto, l’impegno che ciascuno di noi dedica alla funzione.

Non esistono fantomatici privilegi oggetto delle fantasie di qualcuno, esiste soltanto la passione che anima il cuore, il pensiero e l’azione di chi crede in questa meravigliosa “ Professione” e nel “ Servizio” che si vuole rendere all’Avvocatura del Foro Termitano.
In questi quattro anni il Consiglio da me guidato ha affrontato le sfide quotidiane che hanno investito l’Ordine, in particolare nel periodo emergenziale, sempre nell’ottica di garantire tempestivamente i servizi agli Iscritti: dalle delibere di ammissione al patrocinio a spese dello Stato [= una settimana] alle iscrizioni e/o cancellazioni degli Iscritti; dai giuramenti dei giovani Avvocati [anche da remoto in pieno periodo emergenziale] all’approvazione di diversi protocolli [= protocollo su spese extra assegno per il mantenimento dei figli; protocollo civile in materia di trasferimenti immobiliari nei giudizi di separazione e divorzio; protocollo civile d’intesa sulla liquidazione delle indennità degli Amministratori di Sostegno e Tutore; protocollo udienze con rito direttissimo in periodo emergenziale; ecc..]; dal conseguimento del finanziamento a carico del PNNR per l’importo di Euro 14.000,00 da destinare al miglioramento dei servizi per gli Iscritti all’attività di conciliazione ex art. 13 L. 247/2012, quest’ultima da me svolta personalmente.

Sono stati rispettati tutti gli impegni istituzionali ed amministrativi dell’Ordine: approvazione dei bilanci e dei conti consuntivi; pagamenti personale e fornitori; contenimento dei costi di gestione.

Abbiamo valorizzato l’apporto delle Associazioni Forensi, delle quali ho chiesto ed ottenuto la partecipazione in consessi istituzionali, interagendo senza timori riverenziali nei rapporti con le Istituzioni Forensi Nazionali e Sovranazionali, con la Magistratura e con il Personale Amministrativo.

Tutto ciò costituisce l’obiettivo anche per il prossimo quadriennio nel quale si dovranno certamente ricomporre i tavoli per la revisione dei protocolli esistenti ed approvarne altri in coerenza con le sopravvenute esigenze dell’Avvocatura e le intervenute modifiche normative, che saranno trattate con la stessa serietà e lo stesso impegno fino ad oggi indiscutibilmente dimostrato.

Per continuare nell’impegno e con lo stesso entusiasmo, sono onorato di proporVi i Colleghi che hanno scelto di candidarsi insieme a me per presentarci a questo appuntamento elettorale e fare squadra:

Pietro Siragusa

Romano Fiasconaro

Arianna Marsala

Giovanni Uva

Mimma Sbriglia

Giuseppe Cordaro

Rosa Maria Di Cola

Sono certo che con il Vostro sostegno potremo proseguire proficuamente il percorso già tracciato quattro anni fa, con l’impegno, la serietà e la professionalità di sempre, nell’interesse dell’Avvocatura del Nostro Foro Termitano, al quale tutti noi apparteniamo.

Vi ricordo che si voterà il 19 ed il 20 gennaio 2023, dalle ore 9:00 alle ore 13:30 di ciascuna giornata, presso la Sala Biblioteca del COA – ubicata al piano terra del Palazzo di Giustizia (Vecchio Plesso) – e che si potranno esprimere fino a sette preferenze nel rispetto della quota di genere.

Pietro SIRAGUSA


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!