«Abbiamo prontamente recepito le aspettative di imprese e stakeholder siciliani, prolungando l’operatività della cassa regionale fino al 23 dicembre. Attraverso una specifica direttiva del governo Schifani, evitiamo che i pagamenti si interrompano oggi, la data fissata in precedenza, e che numerose e attese liquidazioni vengano rinviate a dopo le ferie». Così l’assessore regionale all’Economia Marco Falcone, rendendo noto di aver disposto il differimento della chiusura della contabilità della Regione, inizialmente previsto per il 12 dicembre.

«Si tratta di un primo passo verso l’adeguamento dei processi organizzativi dei nostri uffici – aggiunge Falcone – per portare la Regione a rispondere al meglio alle sfide del quotidiano. Per molti imprenditori questo significherà avere ciò che è dovuto senza ulteriori, inaccettabili, lungaggini. Puntualità nei pagamenti e vicinanza alle imprese rappresentano due dei principali impegni che questo governo intende mantenere», conclude l’assessore all’Economia.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!