Tragedia sfiorata sulla A 23: ubriaco percorre 16 chilometri in contromano

NOTIZIE DI CRONACA DALL’ITALIA

Condividi questo articolo




Tragedia sfiorata sulla A23 lo scorso 8 dicembre, intorno alle ore 4, quando un uomo ubriaco ha imboccato l’autostrada e ha percorso ben 16 chilometri contromano. La sua corsa è stata fermata dalla polizia stradale, lungo la corsia di sorpasso della carreggiata nord in direzione Austria.

L’uomo, di nazionalità austriaca, viaggiava su una station wagon marca Kia, è subito stato sottoposto al test alcolemico, dal quale è risultato che il tasso era superiore di ben 5 volte ai limiti di legge. 

Così è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza, gli è stata revocata la patente e per lui è prevista anche una sanzione pecuniaria  da 2 mila e 670 euro fino a 10 mila e 700 euro.

Un caso di guida in stato d’ebrezza si è verificato qualche giorno fa sulla A19, nei pressi dello svincolo dell’area industriale di Termini Imerese. Grazie all’intuito degli agenti della Polstrada è stato evitato il peggio:


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it






Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!