Trovati morti Sofia e Francesco: i due ventenni erano scomparsi dopo una serata in discoteca

NOTIZIE DI CRONACA DALL’ITALIA

Condividi questo articolo




Sono stati ritrovati morti questa mattina, la giovane Sofia Mancini, 20 anni, residente a Costermano (Verona) e Francesco D’Aversa, 24 anni, di Taranto. Si erano allontanati a bordo di una Fiat 500 bianca, una volta lasciato il locale sulle Torricelle. Secondo prime informazioni si sarebbe trattato di un tragico incidente: la loro auto è stata ritrovata capovolta, all’interno i loro corpi senza vita.

I due avevano successivamente fatto tappa a Peschiera, per accompagnare un coinquilino di lui.

Poi erano diretti a casa di Sofia, Costermano, dove la giovane viveva con i genitori. 

La mattina dopo la scomparsa, martedì, i cellulari dei due giovani erano stati agganciati da una cella telefonica tra Lazize e Calmasino, ma subito dopo il segnare era nuovamente sparito. 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!