Porti, iniziati i lavori di manutenzione straordinaria ad Alicudi




Sono partiti i lavori di manutenzione straordinaria del porto di Alicudi, nelle Isole Eolie. L’intervento di somma urgenza, voluto e finanziato dalla Regione Siciliana, permetterà alle imbarcazioni veloci di attraccare in sicurezza, dopo anni di disagi e difficoltà dovute alle condizioni del pontile.
 
Una serie di sopralluoghi da parte del dipartimento regionale delle Infrastrutture, guidato da Fulvio Bellomo, aveva permesso, l’estate scorsa, di verificare lo stato del porto. Sull’approdo principale erano state accertate le condizioni di degrado di buona parte della struttura portante, inadatta a sopportare carichi e sollecitazioni come quelle provenienti dagli aliscafi. Sull’approdo secondario mancava la bitta di ormeggio che era stata sradicata da una nave durante un approdo. 
 
Tutte queste condizioni avevano portato a una situazione di rischio che aveva reso pericolose le manovre di attracco non solo per gli aliscafi ma, in generale, per tutti i mezzi, anche quelli di soccorso. I lavori prevedono la realizzazione di bitte di ormeggio e dei respingenti per l’attracco degli aliscafi con bracci fissi in struttura metallica da installare nel pontile. La conclusione è prevista per il mese di novembre.
 
L’intervento ad Alicudi rientra in una serie di interventi, come quello in corso a Vulcano, che prevedono iniziative coerenti con i piani di Protezione civile e con i programmi di transizione energetica per le infrastrutture portuali delle isole minori. 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!