Attimi di paura all’aeroporto Falcone Borsellino di Palermo: tre autovetture in fiamme




Attimi di terrore nel parcheggio dell’aeroporto  Falcone Borsellino di Palermo.

Tre auto in fiamme poco dopo l’alba. Pare che l’incendio sia stato provocato da un corto circuito, le fiamme sarebbero partite da un’autovettura e avrebbero investito le altre due che erano posteggiate accanto.

Immediato l’intervento dei vigili del fuoco e della polizia per arginare il rogo e avviare le indagini.

Sembrerebbe che il caso sia già stato archiviato per causa accidentale.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, il fuoco sarebbe partito dall’auto di un dipendente della Gh, la società di servizi full Handling dell’aeroporto palermitano.

 Il mezzo era posteggiato nel parcheggio dello scalo “P3”, quando l’auto ha iniziato a prendere  fuoco, al suo interno si trovava il proprietario del veicolo.

Si pensa ad un corto circuito partito dal sistema elettrico, le fiamme sono divampate  in pochi secondi e si sarebbero alimentate sino a raggiungere gli altri due veicoli che erano posteggiati accanto e che sono andati parzialmente distrutti.

 Sul posto una squadra dei vigili del fuoco proveniente da Palermo che ha spento nel più breve tempo possibile l’incendio, riuscendo quindi a tamponare i danni che altrimenti sarebbero potuti essere ben più pesanti.

Sul posto anche la polizia per effettuare un sopraluogo.

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!