Lutto cittadino a Sant’Agata di Militello: tutti piangono il dolce Salvatore, stroncato dalla distrofia muscolare di Duchenne

2 min read

Rimani sempre aggiornato


La comunità di  Sant’Agata Militello piange il giovane Salvatore Barone, il ragazzino di 15 anni  stroncato dalla distrofia muscolare di Duchenne.

Il sindaco, Bruno Mancuso, ha emesso apposita ordinanza, in cui si dispone per la giornata di domani, in concomitanza con i funerali che si svolgeranno alle ore 11, nella Chiesa del Sacro Cuore, il lutto cittadino in segno di cordogli alla famiglia del giovane Salvatore. Disposta anche l’esposizione delle bandiere a mezz’asta negli edifici comunali e un minuto di raccoglimento nelle scuole di ogni ordine e grado alle ore 11.

Nell’ordinanza del sindaco si legge: “Opportuno e doveroso, in ossequio al comune e diffuso sentimento della cittadinanza, colmo di dolore e di tristezza, proclamare il Lutto cittadino, in segno di rispetto e partecipazione al triste evento che la nostra comunità sta vivendo; anche al fine di rappresentare in modo tangibile e solenne, in segno di cordoglio, alla Famiglia la vicinanza e la solidarietà dell’intera comunità, per la tragica e prematura scomparsa del nostro giovane concittadino Salvatore Barone”.

 


CONTINUA A LEGGERE SU HIMERALIVE.IT


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Leggi anche

Altri articoli:

+ There are no comments

Add yours