Famiglia va a funerale con un pulmino: morte sette persone in terribile incidente

incidente in mare



Un terribile incidente stradale avvenuto nella notte tra domenica e lunedì scorsi a Picton, in Nuova Zelanda. Protagonista Pedro Clariman, 26 anni, neozelandese che ha visto la sua intera famiglia sterminata, compresa la sua piccola di soli 10 mesi.

Dovevano partecipare ad un funerale di un parente e così hanno deciso di effettuare il lungo viaggio insieme con un pulmino.  Delle nove persone a bordo solo due si sono salvate a seguito del terribile scontro tra il pulmino e un grosso tir. Con l’uomo di 26 anni è rimasto sopravvissuto Luie Lagud, 16 anni, ricoverato in coma farmacologico, è ora in gravissime condizioni.

Nel drammatico scontro frontale sono morti Paul Brown, 61 anni, sua moglie Diseree Brown, 48 anni, e il loro figlio più piccolo Mark, di 14 anni, Divine Dolar, 56 anni, e la figlia di questa, Flordeliza Dolar, 19 anni, la moglie di Pedro Clariman e la loro piccola di appena 10 mesi.

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.