Blutec, Fiom: “Occorrono garanzie sul progetto da 100 milioni di euro affinché sia vera opportunità di rilancio” “



“Apprendiamo da fonti giornalistiche di possibili investimenti nell’area dello stabilimento ex Fiat di Termini Imerese che verranno presentati domani – dichiarano in una nota Simone Marinelli, coordinatore nazionale Automotive per la Fiom-Cgil e Roberto Mastrosimone, segretario generale Fiom Cgil Sicilia
In questi lunghi anni di attesa, dopo l’uscita della Fiat, abbiamo assistito a tanti annunci a cui non è seguito alcun risultato per i lavoratori e per il territorio, per questo chiederemo l’immediata convocazione del tavolo ministeriale per conoscere e capire meglio gli eventuali progetti previsti.
É importante che le istituzioni nazionali e territoriali diano le garanzie sulla capacità industriale e la sostenibilità economica dei progetti e soprattutto sulla rioccupazione degli ex lavoratori della Fiat e dell’indotto”.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.