Bimbo di quattro anni travolto da tir: aveva lasciato la mano della madre, è in gravi condizioni



Questa mattina in un paese della provincia di Mantova, un mezzo pesante, che viaggiava regolarmente nella sua corsia, ha travolto un bambino di 4 anni, il conducente ha tentato di frenare per evitare di travolgere il piccolo, ma non è riuscito. Il bambino era sfuggito alla madre con cui camminava per la strada, è stato colpito in pieno dal paraurti del mezzo pesante.

Subito è stato allertato il 112  ed immediati sono stati i soccorsi, sul posto sono intervenuti due elicotteri, due ambulanze e un’automedica e ovviamente la polizia. Le squadre dei sanitari hanno subito dato supporto medico al piccolo, date le gravissime condizioni in cui è stato trovato. Il bimbo è stato trasportato in elicottero al pronto soccorso dell’ospedale di Verona, dove si trova ancora.

I medici comunicano che il bimbo è autistico.

Quindi si spiega la repentina ed inspiegabili fuga dalla madre, una 32 enne indiana.

I piccolo ha lasciato la mano della mamma correndo in mezzo alla strada per raggiungere il padre che si trovava sul marciapiede opposto.

Sfortunatamente in quel momento arrivava il camion che l’ha investito.

 

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.