Termini Imerese: dolore e lacrime per Bryan, si attende l’autopsia

Bryan Puccio



Una giornata di festa diventa un incubo per una famiglia palermitana in gita nell’area industriale di Termini Imerese. Bryan ha perso la vita mentre faceva il bagno e adesso è stata aperta un’inchiesta sulle fasi che hanno portato alla tragedia, mentre è stata disposta l’autopsia sul corpicino del piccolo Bryan, mentre sui social si moltiplicano i messaggi di cordoglio alla famigli afflitta dal dolore.

La tragedia il giorno della Festa della Repubblica 

Il piccolo di quattro anni stava facendo il bagno con altri bimbi quando è avvenuta la tragedia. Qualcuno in spiaggia ha cercato di rianimarlo, ma senza successo. I genitori, che vivono nel quartiere Brancaccio di Palermo, insieme ad alcuni parenti hanno portato il piccolo al pronto soccorso dell’ospedale “Salvatore Cimino” di Termini Imerese.

Himeralive.it-20220602_184324

Immagine 1 di 11

Alle 15 i medici del pronto soccorso hanno comunicato ai genitori la tragica notizia del decesso del loro amato piccolo.

Dolore straziante, disperazione al pronto soccorso del nosocomio termitano. Intanto, i carabinieri del reparto territoriale di Termini Imerese, diretto dal maggiore Sara Pini, stanno indagando, coordinati dalla Procura per ricostruire la tragica vicenda.

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.