Una donna viene fermata dalla polizia: quello che scoprono nel bagagliaio è agghiacciante



La polizia ha fermato una donna alla guida della propria auto perché aveva una ruota a terra.

Mentre gli agenti chiedevano i documenti alla donna, sui sedili posteriori dell’auto hanno notato del sangue.

Ispezionando l’auto hanno fatto una scoperta agghiacciante: nel bagagliaio c’era il corpo senza vita del figlio di soli 6 anni.

Secondo una prima ricostruzione il piccolo sarebbe stato ucciso con 9 colpi d’arma da fuoco, alcuni lo hanno colpito in testa.

La madre è stata arrestata con l’accusa di omicidio intenzionale di secondo grado.

La donna fermata dalla polizia si è scusata per la ruota e sarebbe andata via, subito dopo l’orribile scoperta nel bagagliaio.

I poliziotti sono andati nell’appartamento della donna che era vuoto, la 28 enne è stata arrestata subito dopo mentre cercava di lavare i vestiti che indossava.

Aveva tra i capelli del sangue e della materia celebrale del figlio appena ucciso.

Gli agenti durante la perquisizione hanno trovato uno zaino con altre prove della morte del bambino.

La donna se verrà condannata rischia fino a 40 anni di carcere.

L’orribile vicenda è accaduta in Minnesota.

 

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.