Incendio nella notte tra Termini Imerese e Caccamo: vigili del fuoco al lavoro per oltre 12 ore

emergenza incendi



Al lavoro nella notte i vigili del fuoco nella provincia di Palermo. Un vasto incendio di sterpaglia e macchia mediterranea ha interessato la contrada Chiusa, nel tratto compreso tra i comuni di Termini Imerese e Caccamo. Dodici ore di lavoro per gli inQuesta mattina le fiamme si sono espanse in una zona impervia, impossibile da raggiungere da terra con mezzi o a piedi. Per questo si sta valutando se far intervenire i canadair.

 

 

L’incendio è partito intorno alle 20 da contrada Chiusa, una delle aree a verde più estese che si sviluppa tra i due paesi della provincia palermitana. La presenza di folta sterpaglia ha reso tutto più difficile perché ha alimentato a dismisura l’incendio che ha continuato a svilupparsi con una certa velocità. I vigili del fuoco hanno anzitutto lavorato per arginare le fiamme evitando che potessero scendere a valle, dove sono presenti le prime abitazioni.

 

Dopo una notte di lavoro i pompieri sono riusciti ad evitare che il fuoco scendesse verso il centro abitato ma nel frattempo si è sviluppato più a monte. Adesso ha raggiunto una parte inaccessibile e si sta cercando di capire se è necessario l’intervento di mezzi aerei o il rogo comunque è in fase di spegnimento e dunque non sarebbe necessario.

 

 

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.