Gelarda-Pitarresi: “Caos al Papireto, comune di Palermo è incapace di regolare la viabilità”



“Via Papireto è chiusa al traffico già da un mese per lo straripamento del canale Papireto e tanti sono i disagi che stanno vivendo i cittadini”. A dichiararlo il capogruppo della Lega a Palermo Igor Gelarda insieme con la consigliera Maria Pitarresi . 

“Si è chiusa la strada per motivi di sicurezza e ancora non è chiaro chi dovrà fare i lavori e quanto dureranno – proseguono -. In realtà non è chiara l’entità del danno di un canale antichissimo, ma privo di manutenzione negli ultimi decenni. Ad aggravare la situazione, già di per sé molto delicata, è stata l’incapacità, da parte dell’Assessorato alla mobilità, di regolamentare la viabilità della zona. 
I cittadini si sono ritrovati abbandonati a se stessi e in difficoltà.
 
Costretti a prendere strade strette, a malapena buone per un’auto o a senso unico come quella di via Matteo Bonello. Quest’ultima strada che, con un po’ di buon senso, si potrebbe regolare con un semaforo con vicolo Pirriaturi. E per di più, senza la presenza della Polizia Municipale. 
Abbiamo inviato una nota all’assessore Catania perché intervenga immediatamente e prenda i dovuti provvedimenti – concludono Gelarda e Pitarresi – . Ai ritardi per i lavori, che temiamo ci saranno, non possono sommarsi anche le assenze per cercare almeno di regolare il traffico”.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.