É morto Giampiero Galeazzi noto volto TV del giornalismo sportivo in RAI



É morto Giampiero Galeazzi, il giornalista e volto tv aveva 75 anni.
Un passato da canottiere, Galeazzi combatteva da tempo contro il diabete. Le sue telecronache resteranno nella memoria di tutti gli italiani appassionati di sport. Il giornalista sportivo, volto televisivo Rai ed ex canottiere aveva 75 anni, compiuti il 18 maggio.
Galeazzi combatteva da tempo contro una grave forma di diabete.
Per anni ha prestato la sua voce alle telecronache di grandissime imprese sportive, soprattutto alle Olimpiadi.
 

La passione per lo sport lo porta a entrare in Rai in qualità di giornalista sportivo: prima alla radio e poi in tv, prima alla Domenica Sportiva e poi a Mercoledì Sport.

Galeazzi

Immagine 1 di 3

Tra le sue firme più celebri figurano sicuramente la telecronaca della mitica medaglia d’oro dei fratelli Abbagnale a Seul nel 1988 e quella del duo Rossi-Bonomi Sydney 2000.
Dal 1992 al 1999 ha condotto 90esimo Minuto e ha partecipato alla conduzione del festival di Sanremo del 1996, accanto a Pippo Baudo.
Nel 2010 e nel 2012 ha partecipato a Notti Mondiali e Notti Europee.
 
 
 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *