La Via Crucis interparrocchiale a Termini bassa – LE FOTO




In un clima di emozione e commozione si è svolta ieri sera la  Via Crucis interparrocchiale. Il sentito evento religioso si è mosso dalla chiesa del Carmelo sino al Santuario della Consolazione. Nella processione, fortemente voluta da padre Enrico Campino, parroco della parrocchia Maria Santissima della Consolazione, è stato portato il Crocifisso della Chiesa di Sant’Orsola. 

Le foto

3

Immagine 1 di 3

Al canto di “Ti saluto o Croce Santa” tantissimi fedeli si sono ieri sera riuniti presso la chiesa del Carmelo per seguire la Via Crucis interparrocchiale che si è snodata per le vie di Termini Bassa. Il corteo era preceduto dalla Confraternita della Soledad che a Termini Imerese cura l’organizzazione della processione del Venerdì Santo.

L’antico Crocifisso della chiesa di Sant’Orsola, portato a spalla, ha percorso i suggestivi vicoli e le stradine del vecchio centro storico della città bassa, una volta abitato principalmente da marinai e pescatori.

Padre Enrico Campino che ha fortemente voluto lo svolgersi della iniziativa, ha guidato le meditazioni che sono state seguite compostamente ed in silenzio dai numerosi fedeli. E per l’occasione, come segno di vicinanza per la chiesa che soffre, insieme al Crocifisso si è voluto portare anche un antico ostensorio proveniente dall’Iraq. Questo prezioso oggetto sacro che fino al 3 di aprile sarà esposto al Santuario della Consolazione, è stato fatto arrivare in Italia dalla ACS; ed è tra quelli che sono stati profanati dall’Isis nel corso dei tanti atti di persecuzione contro i tanti cristiani che in territori ostili professano ugualmente la loro fede a rischio della vita. Un ulteriore momento di preghiera quindi per dimostrare vicinanza alle vittime innocenti e per la conversione dei persecutori. Per tutti i presenti è stata poi una piacevole sorpresa vedere aperta anche la chiesa di Sant’Anna che, ormai da anni, rimane purtroppo chiusa. (Nando Cimino)

IMG-20220409-WA0017

Immagine 1 di 6


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!