Agente di Polizia siciliano libero dal servizio salva passeggero da soffocamento



Il fatto è accauto all’aeroporto di Roma-Fiumicino. Sono stati momenti di paura e panico, una vicenda conclusa a lieto fine grazie alle manovre di soccorso messe in pratica dall’agente siciliano Antonio Ilardo, il passeggero ha ripreso la normale funzione respiratoria e le proprietà cognitive.

Il poliziotto che presta servizio presso l’ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Ancona, si trovava libero dal servizio ed era in partenza per Catania, quando ha salvato la vita a un passeggero nordafricano colto da un soffocamento. L’uomo era in preda a convulsioni di tipo cloniche e toniche, quando l’agente scelto, Antonio Ilardo, è subito intervenuto per soccorrere il passeggero caduto a terra. Il poliziotto lo ha messo in posizione di sicurezza e gli ha praticato le manovre necessarie per il salvataggio, comprese quelle necessarie affinché l’uomo non si auto-occludesse le vie respiratorie con la lingua. 

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *