Notizie dalla sezione di Palermo dell’unione nazionale ufficiali in congedo d’Italia



La sezione di Palermo, dell’unione nazionale ufficiali in congedo d’Italia, presieduta dal maggiore di fanteria in c.a. Sergio Palmeri, ha ripreso le attività interrotte a causa del COVID; sabato 9 e domenica 10 ottobre scorsi si è infatti disputata, presso il poligono del tiro a segno nazionale di Palermo, la gara di tiro intitolata al generale Giorgio Conte che ha visto trionfare il tenente Michele Ruggiano nella specialità pistola calibro 22 LR e il capitano Rosario Marino nella specialità Carabina calibro 22 LR.

Entro la fine del 2021 è in programma la gara di tiro per pistola calibro 9×21 intitolata al capitano Francesco Crifasi ed inoltre la riunione per la premiazione delle gare, conferenze e la partecipazione a cerimonie per il conferimento, da parte dei comuni d’Italia, della cittadinanza onoraria al milite ignoto in occasione del centenario della solenne tumulazione presso il sacello dell’altare della patria al Vittoriano.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *