Tragedia nella notte a Bagheria: deceduto un commerciante



Tragedia a Bagheria, dove la scorsa notte un commerciante di 67 anni è deceduto, dopo aver tentato il suicidio. Ad attivare la macchina dei soccorsi sono stati i vicini di casa, dopo aver sentito due colpi di pistola, ma le condizioni dell’uomo sono apparse subito gravi. 

Il dramma si è consumato in via Gioberti, dove il sessantasettenne, titolare di un negozio di generi alimentari, abitava.
L’uomo durante la notte si è sparato due colpi di pistola al volto. Sul posto sono giunti i sanitari del 118, che hanno trasportato il 67enne al Civico di Palermo.
Nonostante tutti i tentativi per salvare l’uomo, purtroppo il sessantasettenne è deceduto all’alba di oggi. 

Non si conoscono i motivi che hanno portato l’uomo a compiere l’estremo gesto. Le indagini sono seguite dagli agenti del Commissariato di Bagheria.

Si ricorda che la linea verde “Helpline – Telefono giallo”, progetto per la prevenzione del suicidio realizzato dall’Asp di Palermo in collaborazione con l’Afipres (Associazione Famiglie Italiane Prevenzione Suicidio) Marco Saura è sempre attiva. Al numero gratuito 800 011 110 rispondono operatori qualificati e opportunamente formati.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *