Spari in strada ad Ardea (Roma): morti due bimbi e un anziano



Sparatoria nel consorzio Colle Romito ad Ardea, nei pressi di Roma. Una tragedia: morti due bambini ed un anziano che era con loro. 

Ad aprire il fuoco è stato un uomo di 35 anni che lavora all’interno del Consorzio e che si è barricato in casa dopo la sparatoria. Sul posto i carabinieri.

“Tutte le persone coinvolte sono residenti del Consorzio, compresa la persona che ha sparato. Ho fornito tutte le indicazioni necessarie ai carabinieri, spero che venga preso al più presto”, ha detto il sindaco di Ardea, Mario Savarese, secondo cui la tragedia sarebbe avvenuta “per futili motivi”.

 





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *