Gli alunni della classe V I dell’I. C. “Giovanni XXIII” di Trabia incontrano Camillo Bortolato



Gli alunni della classe V I dell’I. C. “Giovanni XXIII” di Trabia, incontrano, in collegamento da remoto sulla piattaforma di istituto, il noto maestro e pedagogista Camillo Bortolato, ideatore del “Metodo Analogico” che rivoluziona l’approccio alle materie scolastiche, in particolare alla matematica e di cui i bambini nel corso dei 5 anni di scuola primaria, hanno sperimentato la semplicità e la ricchezza.

Attività coinvolgenti, proposte dalla maestra Daniela Butera, convinta sperimentatrice del metodo, hanno suscitato in loro motivazione, intuizione, interesse per un apprendimento naturale , dove tutti hanno provato la gioia di “volare insieme”.

All’incontro erano presenti la D.S. Giusy Conti, i docenti contitolari della classe ed altri docenti interessati, oltre ai genitori dei piccoli alunni che, con grande serietà ed emozione hanno interagito con il maestro Bortolato, ringraziando lui e la maestra Butera per la serenità di questi anni, pronti a dispiegare il loro volo verso la secondaria di primo grado.





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *