Ente Parco delle Madonie: restyling e nuovi servizi igienici per Piano Battaglia



Importante operazione di restyling per Piano Battaglia che avrà anche nuovi servizi igienici. Lo annuncia il presidente dell’ente Parco delle Madonie Angelo Merlino: “ A cura della Città Metropolitana sarà realizzato al più presto un manufatto da destinare a servizi igienici. A tal fine, ieri ho effettuato un sopralluogo insieme all’Ing. Sabatino del nostro Ufficio Tecnico, di concerto con i tecnici della Città Metropolitana, nella persona dell’Ingegnere Maurizio Magro Malosso, nella qualità di Rup e Direttore dei Lavori, ed il rappresentante della ditta B.C.R. Edil Impianti che sarà chiamata a realizzare questi importanti e fondamentali servizi nel sito turistico meta di sciatori ed escursionisti”.

Ma non è tutto: finalmente cominciano a prendere forma le progettualità determinate a seguito del sopralluogo fatto dal Presidente Musumeci e dall’Assessore Cordaro, proprio a Piano Battaglia, nel Novembre 2019. “Giusto di ieri – afferma il presidente Merlino – è la notizia che, a seguito della Conferenza dei Servizi tenutasi presso gli uffici del Commissario per il Dissesto Idrogeologico, a breve verranno avviate le procedure di pubblicazione della gara d’appalto relativa la recupero della regia trazzera, del parcheggio antistante il Rifugio Marini e la relativa strada di accesso. Esprimo viva soddisfazione, pertanto, per l’esito di questa conferenza di servizi. Un sentito grazie all’Assessore al territorio e Ambiente Toto Cordaro, al direttore Maurizio Croce e al Governatore Nello Musumeci.

Era l’ultimo passaggio prima del bando di gara per l’affidamento dei lavori. Che avverrà già nei prossimi giorni. Ovviamente i lavori previsti non sono terminati qui, così come la volontà mia personale di seguire passo dopo passo i diversi dossier con la speranza di poter dare presto buone nuove relativamente la seconda stazione sciistica della Regione Siciliana”.





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *